PAURA E CAMBIAMENTO

Non esistono emozioni belle o brutte esistono solo Emozioni.

da Ambra (Comincia da Te)

La paura è una leva fortissima  che ci spinge verso il cambiamento, ma è anche una di quelle emozioni che di solito consideriamo brutte.

In realtà ha dei lati anche funzionali, che se presi nel verso giusto, possono essere di grande aiuto, anche spingendoci a fare quel passo in più che magari non abbiamo avuto il coraggio di fare prima.

Ci sono momenti nella vita, in cui sappiamo che qualcosa va cambiato, perchè sta limitando la nostra evoluzione.

Il problema è che troppe volte, pensiamo che le cose si risolvano da sole, con il tempo o peggio ancora, che quando le cose non vanno come vorremmo, diamo la colpa a tutti e a tutti, come se noi non avessimo nessuna responsabilità.

In realtà ancora una volta tutto è nelle nostre mani e la responsabilità del nostro cambiamento è solo nostra.

Ancora una volta la CONSAPEVOLEZZA e lo so che ripeto spesso questa parola, che ritengo essere la base per la vera evoluzione, è il punto di partenza per cominciare davvero a cambiare qualcosa nelle nostre vite.

Un motivo secondo me alla che sta alla base della fatica insita nell’effettivo avvio del cambiamento, risiede nel consolidamento nella nostra vita di abitudini che ormai sono diventate la nostra routine, e che sono diventate automatiche, sono per noi normali, come se fossero la cosa più giusta per noi.

Ricordiamoci che il nostro cervello ha come missione quella di tenerci al sicuro, aspetto fondamentale per la sopravvivenza, ma non per l’evoluzione, ecco perchè è così difficile cambiare qualcosa se mancano la consapevolezza e la volontà di volerlo fare.

Tutte queste abitudini così radicate in noi ci tengono legati ad una vita, che comunque in un modo o nell’altro, ci sta stretta.. e ce ne rendiamo conto se portiamo attenzione ai nostri disagi, ai momenti in cui non stiamo bene, alle volte in cui quello che stiamo facendo in qualche modo non ci rende felici, o ai momenti in cui ci rendiamo conto che ci manca qualcosa.

Prova a pensare a tutte quelle volte in cui provi rabbia, risentimento, frustrazione o insoddisfazione, o ai momenti in cui insorgono sintomi fisici e/o malesseri diffusi che non hanno spiegazioni palesi, tutto questo potrebbe essere legato ad una paura non riconosciuta, che si sfoga poi con queste modalità.

 

CAPIRE CHE LA PAURA PUO’ BLOCCARE LA NOSTRA EVOLUZIONE E INTRAPPOLARCI  IN SITUAZIONI CHE NON RISUONANO IN ARMONIA CON NOI E’ L’INIZIO DEL NOSTRO CAMBIAMENTO.

 

COSA POSSIAMO FARE PER COMINCIARE A SPOSTARCI DA QUESTA SITUAZIONE?

  1. Prima di tutto comincia a portare attenzione a tutte quelle emozioni o sensazioni spiacevoli anche fisiche che si presentano più volte durante la tua giornata.
  2. Prova a chiederti cosa potresti fare o se c’è qualcosa che potrebbe cambiare questa situazione o queste emozioni.
  3. Da questo punto comincia piano piano a costruire delle nuove abitudini che introdurrai nella tua giornata per cominciare ad avvicinarti  alla nuova situazione che vuoi raggiungere.

Si perchè in realtà se ci pensi creando nuove abitudini creiamo nuove azioni e queste azioni ci porteranno nel tempo  ai risultati che vogliamo raggiungere.

Ecco perchè mettere in atto azioni consapevoli è davvero importante per cominciare a cambiare  sul serio  qualcosa nella nostra vita.

E tu quali nuove abitudini comincerai ad inserire nella tua vita?

E quali comincerai ad eliminare?

Per qualsiasi domanda o curiosità , o se vorresti cominciare un percorso non esitare a contattarmi.

Ambra coach olistica.

Paura e cambiamento

Non esistono emozioni belle o brutte esistono solo emozioni

Ti potrebbero piacere